Chi siamo

L'Ospedale San Pietro, punto di riferimento per un ampio bacino di utenza che comprende le zone nord di Roma e le sue aree limitrofe, dispone al momento di 476 posti letto complessivamente. Il personale è composto da 200 medici e 800 operatori sanitari.PROVA

Nel complesso ospedaliero si trova il Centro Studi San Giovanni di Dio, dal 1996 sede del Corso di Laurea per Infermiere Generale e Pediatrico, della II facoltà di Medicina e Chirurgia della Università "La Sapienza" di Roma. I futuri infermieri prestano regolare tirocinio presso l'Ospedale, e apprendono presso i reparti non solo le materie indispensabili allo svolgimento della loro professione, ma anche i principi alla base dell'assistenza ispirati dal carisma dell'Ordine religioso dei Fatebenefratelli.

Prestano inoltre servizio presso l'Ospedale, con amore e alta professionalità due Ordini di religiose: le suore Francescane di Nostra Signora delle Vittoria e le Ancelle della Sacra Famiglia.

Storia

Quando, oltre sessant'anni or sono, i superiori della Provincia Romana dei Fatebenefratelli decisero di acquistare Villa Roncoroni, sulla via Cassia, con l'intento di porre le basi per una nuova struttura ospedaliera, non potevano certo prevedere quale sarebbe stata, nei decenni a venire, l'evoluzione tecnica e scientifica, né, a maggior ragione, lo svolgersi degli eventi politici e sociali: il mutare di queste condizioni avrebbe poi segnato, decennio dopo decennio e lo svolgersi delle attività sanitarie in tutto il Paese.

La struttura sanitaria, che aveva preso il nome di Villa S. Pietro, è sorta in un momento storico caratterizzato dal tumultuoso progredire scientifico e da una rapida e continuamente variabile innovazione tecnica. Contemporaneamente l'assistenza passava, in tempi relativamente veloci, da criteri sostanzialmente privatistici al tipo di assistenza statale nazionalizzata .

Tutto ciò ha imposto ai dirigenti che si sono succeduti nel governo di quello che è divenuto l'Ospedale San Pietro, un continuo sforzo di aggiornamento e rinnovamento sia negli indirizzi generali che nell'adeguamento della struttura e degli impianti. Negli anni, sia pure attraverso tensioni e sobbalzi, l'organismo ospedaliero è stato in grado di corrispondere alle necessità generali e a quelle dell'utenza locale, facendo crescere la qualità e quantità nella generalità dei servizi prestati, grazie a quanti, ad ogni livello, hanno operato e collaborato per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Mission

L'Ospedale San Pietro è gestito dalla Provincia Religiosa di San Pietro dell'Ordine dei Fatebenefratelli.

Ispirato al carisma dell'ospitalità proprio dell'Ordine Religioso, l'ospedale si pone al servizio dei malati impegnandosi ad offrire loro un'adeguata assistenza medica e un'assistenza serena e ricca di rapporti umani.

Finalità precipua dell'Ordine ospedaliero dei Fatebenefratelli è, infatti, quella di fornire un'assistenza sanitaria che sia non soltanto professionalmente qualificata e gestita attraverso strumenti scientifici adeguati alle necessità delle singole strutture, ma che tenga nel dovuto conto il rispetto della persona, nel malato e nell'operatore sanitario.

Il personale dell'Ospedale San Pietro è dunque impegnato a realizzare un modello assistenziale globale, sintesi di rigore scientifico ed umanizzazione delle terapie, e si pone al servizio del malato senza discriminazioni di fede, razza, cultura.